Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. - Per conoscere i dettagli sui cookie utilizzati leggi la nostra privacy policy.

2° Raduno Granpasso - Casalecchio di Reno

gp
Organizzato dagli amici del Club Granpasso (www.granpasso.eu) si è tenuto lo scorso 17 settembre il 2° Motoraduno Granpasso Moto Morini.
L'appuntamento era per le 10:30 a Casalecchio di Reno (BO) all'ingresso della fabbrica in via Porrettana 377 e già alle 9:45, quando sono arrivato con la mia "sempre arzilla" 3½ GT, il parcheggio antistante era gremito da parecchie moto. Poco dopo le 10 è arrivato Franco Lambertini che è stato immediatamente attorniato da parecchi dei presenti: qualcuno gli ha fatto vedere le elaborazioni apportate alla propria moto ed altri gli chiedevano consigli e/o suggerimenti. Nel giro di un quarto d'ora le moto arrivate erano talmente numerose da compromettere la regolare viabilità sulla statale, per cui Tedeschi e Rinaldini, che facevano gli onori di casa, hanno invitato i partecipanti a spostarsi nel piazzale retrostante. Da qui sono poi partite le visite alla fabbrica, a gruppi di massimo 20 persone guidati da Tedeschi e Gamberini; i vari reparti ed i magazzini erano in ordine e sembrava quasi che l'attività di produzione si era fermata poco prima. A fine giro è stato offerto l'aperitivo ed è stata donata una maglietta "firmata" Moto Morini. Ci si è quindi radunati tutti sul piazzale per le foto ricordo e tutte le Granpasso sono state schierate sotto la scarpata dell'autostrada: erano oltre 60 e vi assicuro che fornivano un bel ... colpo d'occhio ! (vedere per credere: http://www.youtube.com/watch?v=TOjR00tjLOI&noredirect=1) Effettuata la verifica delle prenotazioni per il pranzo, poco prima dell'una e mezza ci si è incamminati per il ristorante Jolì di Sasso Marconi e la sfilata dei partecipanti è stata immortalata in questo video: http://www.youtube.com/watch?v=tYLJueQHu3o&feature=share. A fine pranzo, dopo il taglio della torta commemorativa, il dr. Capotosti è stato invitato a parlare del futuro della Moto Morini ed ha dichiarato che intende riavviare la piena produttività per marzo 2012. Ha confermato quasi tutti i principali tecnici della passata gestione ed affiancherà loro alcuni giovanivittorio per portare idee più fresche; la produzione non verrà spostata da Casalecchio, ma non ha fornito ulteriori precisazioni su ciò che verrà prodotto per "non violare il segreto industriale". Infine il presidente del Club Granpasso ha donato una targa ricordo a Capotosti, Lambertini, Tedeschi, Gamberini ed una coppia (americano lui ed italiana lei) proveniente da Monaco. Si erano nel frattempo fatte le 16 e, dopo calorosi saluti e promesse di rivedersi, il raduno si è concluso con la partenza alla spicciolata dei partecipanti. Giacché ero da quelle parti, ho pensato bene di imboccare la strada Pedemontana e di puntare su Maranello per togliermi la soddisfazione di fotografare la mia tremezzo all'ingresso della Ferrari, sotto lo storico marchio del cavallino rampante. Mi sono quindi diretto verso Modena dove ho ripreso l'autostrada A1 per ritornare a Milano; vi lascio immaginare il mio stato d'animo che non è stato affatto turbato dalla pioggia che mi ha "rinfrescato" dopo la barriera di Melegnano. In conclusione una giornata intensa per aver percorso ben 486 chilometri e bellissima per aver conosciuto tanti nuovi appassionati del nostro marchio, per lo più giovani entusiasti e decisi a perpetuare il volo della storica aquila sulle strade di tutto il mondo.
 Vittorio Marra

Sfoglia l'Album Fotografico                                    


Non sei identificato sul sito.