Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. - Per conoscere i dettagli sui cookie utilizzati leggi la nostra privacy policy.

Dart superleggera

25/02/2020 22:47 #32724 da nico74
Risposta da nico74 al topic R: Dart superleggera
poni una buona domanda alla quale non so rispondere, finora ho sempre affidato i miei cilindri a Monardi il quale oltre a rifare il riporto nikasil provvede ad aggiustare le tolleranze fra cilindro e pistone, non ho mai avuto un problema con cilindri fatti da lui e il quesito che tu poni a me io dovrò porlo a lui, è già un pò di tempo che ho intenzione di procurarmi uno di quei pistoni per andare a discutere la cosa con Monardi ma non ho ancora portato a termine la cosa. per quanto riguarda i pistoni del guzzi so che è cosa fatta più volte sui cilindri in ghisa e anche su quelli in alluminio rincamiciandoli quindi sempre su ghisa poi il pistone va a scorrere. per un accoppiamento su canna in alluminio non so che problemi possano esserci tuttavia ho visto cilindri raffreddati ad aria con canna nikasil e pistoni di fattura moderna quindi suppongo che si riesca a torvare le giuste tolleranze per farli lavorare. vedremo cosa riuscirò a trovare quando arriverò a quel punto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

25/02/2020 21:41 #32723 da bevotroppo
Risposta da bevotroppo al topic R: Dart superleggera
Seguo con attenzione la discussione anche se non credo di avere la vostra competenza tecnica ma una domanda vorrei farvela riguardo la possibilità di usare pistoni maggiorati: a parte le difficoltà di ri-incamiciare i cilindri e conseguenti problemi di resistenza meccanica (il trattamento in nikasil è escluso per motivi economici) i pistoni del Guzzi V50 hanno una Heron simile alla nostra e nascono per un cilindro raffreddato ad aria e sono quindi almeno teoricamente accettabili ma il moderno pistone della Vespa 300 così corto rispetto all'alesaggio deve per sua natura lavorare con una tolleranza minima permessa dal raffreddamento a liquido ma incompatibile con le temperature ben più alte (e relativi giochi) del raffreddamento ad aria..
in sintesi:non c'è pericolo che un pistone "moderno", cioè corto e con poco appoggio, possa facilmente intraversarsi/grippare?
Ringraziano per il messaggio: giumorin

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

25/02/2020 12:57 #32722 da nico74
Risposta da nico74 al topic R: Dart superleggera
interessante non sapevo ci fosse stato un tentativo di aggiornare la Dart, si parla di stronger frame ma da quel poco che si vede il telaio è sempre quello del cagiva freccia, curiosa la carenatura con il faro del c10 e specchi del c9 e la denominazione k9.
per rispondere alla tua domanda, i pistoni guzzi venivano utilizzati nei cilindri morini alesando i cilindri con canna in ghisa e se non ricordo male facendo una camicia in quelli in alluminio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

25/02/2020 09:47 - 25/02/2020 09:49 #32721 da fantasmino350
Risposta da fantasmino350 al topic R: Dart superleggera
pistoni guzzi e quindi anche le canne ?

comunque io intendevo questa

books.google.it/books?id=BSPTnI2Cv8gC&pg...morini%20550&f=false

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

25/02/2020 09:36 #32720 da nico74
Risposta da nico74 al topic R: Dart superleggera
io sono partito dalle teste del 501 excalibur, nel kit Fridegotto che ho acquistato fra le altre cosine sfiziose c'è pure l'albero a camme 2+2, mi ha inviato pure le molle doppie per le valvole ma ne aveva solo per un cilindro quindi dovrei torvare il modo di farle riprodurre a campione ma non ho ancora avuto il tempo di andare al mollificio. ora capisco il tubo curvato a u che dicevi: che sia un modo di compensare la diversa lunghezza della prima parte dei collettori? se ti fai un giro in rete puoi vedere che la cilindrata di 550 veniva fatta comunemente usando i pistoni del guzziv50, se non ricordo male un 74 di alesaggio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

25/02/2020 08:07 - 25/02/2020 08:13 #32719 da fantasmino350
Risposta da fantasmino350 al topic R: Dart superleggera
interasse valvole: se usi la testa del 500 l'interasse è gia di per se maggiore: rispetto al 350 ma credo ance per i derivati (250 2c, 125) i rasamenti tra bilanceri e castelletto sono montati inversamente. certo non è gran chè ma ...
" ho poi maggiorato i condotti lucidando lo scarico e sabbiando l'aspirazione"
anche io: sono arrivato a montare valvola di scarico da 24,5 e 30 all'aspirazione su teste 350.

" l'alesaggio, bella domanda. il problema è trovare i pistoni"
il problema è che tra i tiranti non entra una canna di diametro superiore a ...... e qui ci vorrebbe una "dritta" da chi l'intervento l'ha già fatto ; casa madre ha inserito dei pistoni da 71 nel motore 501 ottenendo una cubatura di 507cc e, per conservare affidabilità, anzichè diminuire lo spessore della canna l'ha fatta in fusione di alluminio e trattata al "gilnisil" (gilardoni nichel silicio)
vedo in rete poi doveva uscire un 550 ma .... non si è mai visto niente oltre una foto (che non trovo)

"puoi spiegarmi meglio il discorso del tubo a u sotto il motore?"


ho trovato queste immagini su un sito di vendite on line: come vedi i collettori confluiscono in un tubo di compensazione che passa sotto al motore piegato ad U.


penso che questo consenta di accordare lo scarico semplicemente (forse non è la parola gista) variando la lunghezza. nel new york / excalibur è certamente montato un cammes tutistico / stradale ma c'è sempre il 2+2 (a trovarlo)

nelle immagini manca il tubo che dal cilindro posteriore gira verso il lato dx della moto per poi congiungersi all'altezza del carburatore
penso che così come è non entri nel nostro telaio ma dalle teste curvando i tubi verso il basso (come in origine sul dart) e poi ricostruendo sotto al motore le lunghezze dei collettori si possa ottenere qualcosa du buono.
serve aiuto da chi ha già esperienza ..... forumisti ???? ci siete ???
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

24/02/2020 12:57 #32717 da nico74
Risposta da nico74 al topic R: Dart superleggera
ottime info sull'ammortizzatore, ti ringrazio ora sono più in pace con il cantilever che lascia molti dubbiosi ma che secondo me poteva funzionare. sulle teste volevo montare valvole più grandi e quindi ho fatto un lavoro per aumentare l'interasse valvole, ho poi maggiorato i condotti lucidando lo scarico e sabbiando l'aspirazione. l'alesaggio, bella domanda. il problema è trovare i pistoni. devo verificare se si può fare qualcosa con i pistoni della vespa 300 maggiorati che avrebbero un alesaggio di 76 ed esistono sia fusi che stampati, me ne procuro uno e vedo se le misure sono compatibili. puoi spiegarmi meglio il discorso del tubo a u sotto il motore? non ho capito bene come funziona? l'excalibur ha un range di giri sfruttabili diverso?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

24/02/2020 12:07 - 24/02/2020 12:09 #32716 da fantasmino350
Risposta da fantasmino350 al topic R: Dart superleggera
per quanto riguarda lo scarico il mio personalissimo pensiero mi porta a voler provare il sistema adottato su Excalibur/newyork . che presenta una strana configurazione con un tubo di accordo piegato ad U sotto al motore. dato che il dart ha il pancione .... lo spazio c'è. sarebbe bello uscire con due cortissimi silenziatori sotto al motore e lasciare la linea posteriore pulita. mi dà l'idea di riuscire a sintonizzarsi su un range di giri sicuramente più ampio del semplice tubo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: giumorinclodomoriniRobino62kropot
Tempo creazione pagina: 0.437 secondi
Powered by Forum Kunena

Non sei identificato sul sito.