Moto Morini Special

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Special Kanguro by Pierluigi

Kanguro by Pierluigi

 

Pierluigi Canton di Padova è l'autore di questa Kanguro Special

Kanguro Special by Pierluigi

Ecco la descrizione dei lavori eseguiti:

La mia kanguro 350 dopo anni di utilizzo denunciava problemi alla ciclistica, freni pericolosi, forcelle che svergolavano, il mono ammortizzatore che non seguiva l'asfalto e pneumatici da ciclomotore. Pensate le modifiche, dove trovare i pezzi? La scelta é caduta sull'Aprilia Pegaso125; catena a destra, ottimi freni come le forcelle. Dopo mesi ho trovato una Pegaso grippata,via ai lavori.1°sostituire le forcelle del Morini:ho fatto tornire il perno del canotto Morini per adattarlo alle piastre Aprilia per inserirci l'intero avantreno;pneumatico,cerchio,disco,pastiglie nuovi.Il nuovo pneumatico antriore stradale da19 pollici invecie 17, la differevza si sarebbe notata troppo rispetto al 21.2°eliminare il vecchio mono ammortizzatore con quello Pegaso.Ho cambiato il forcellone e costruito un sistema progressivo con nuovi leveraggi é stato il passaggio più difficile, prove a volte scoraggianti,gli ancoraggi creavano flessioni al telaio.I leveraggi facevano lavorare l'ammortizzatore diversamente e renderlo progressivo era difficile( non avevo esperienza) . Ma ci sono riuscito la modifica risponde meglio dell' originale.Il forcellone Pegaso era perfetto ho dovuto solo far tornire le boccole interne e inserito tra loro un tirante perché in origine era ancorato al motore.In base al forcellone ho montato l'intero retro treno con pneumatico 130/17 corona 42 denti in ergal fatta su misura.3°ho poi lucidato le valvole,condotti,camere.Eliminati gli spessori alla base dei cilindri per aumentare la compressione allegrito il volano per diminuire la forza di inerzia e il filtro aria di maggiore porosità.Partendo dallo schema originale ho costruito una nuova marmitta,con all'interno due tubi di diverse lunghezze per compensare quegli esterni che nel kanguro non sono uguali.Ho adeguato la carburazione e il motore ora gira meravigliosamente.In base alle modifiche ho cambiato:sella,fianchetti e parafanghi recuperati dalla Pegaso,tagliati e colorati da mé.4°cablaggi elettrici ora più semplici,montato l'intrrutore a chiave Aprilia con il blocca sterzo incorporato.Il vecchio cruscotto kanguro l'ho adattato alle nuove piasrte.La tenuta e sicurezza con queste modifiche è migliore dell'originale, uso la moto con grande soddisfazione anche se non è una supersport !

Pierluigi   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Complimenti !!!

 

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. - Per conoscere i dettagli sui cookie utilizzati leggi la nostra privacy policy.

Accetto cookies da questo sito.